EUR/GBP - 'BEST & WORST TRADE' TRA BREXIT E POLITICHE MONETARIE

EUR/GBP è il ‘BEST & WORST TRADE’ della giornata fino a questo momento… Il negoziatore inglese per la Brexit David Davis e il suo omologo dell'Unione europea Michel Barnier si incontreranno mercoledì e giovedì, con entrambe le parti che sperano di rompere il blocco attuale e spingere i negoziati in avanti. Secondo una relazione in The Sunday Times il Regno Unito potrebbe essere pronto ad offrire fino a 60 miliardi di euro per coprire le passività del Regno Unito e per avviare i negoziati commerciali. Mentre questa somma può essere sufficiente per accontentare l'UE, il Primo Ministro britannico potrebbe difficoltà a sottoscrivere questa somma con i vari membri del suo parlamento che hanno dichiarato che le passività del Regno Unito sono in realtàmolto più esigue. È probabile che la Brexit continuerà ad esercitare un’influenza primaria sulla Sterlina nel breve termine, con poco sul calendario questa settimana in termini di dati e comunicazioni ufficiali dal Regno Unito. Con la Banca d'Inghilterra che probabilmente non prevede ulteriori mosse di politica monetaria nei prossimi mesi - dopo l'aumento dello 0,25% della scorsa settimana - e con la BCE che non manifesta intenzione di aumentare i tassi, il differenziale di tasso di interesse tra le due valute rimarrà invariato. Uno sguardo al grafico quotidiano mostra la coppia attualmente intrappolata in un'ampia gamma di 0.8745-0.9025 con resistenza iniziale di Fibonacci a 0.8927 e supporto a 0.8810. L’ingresso short intraday è stato giustificato dai seguenti fattori:

  • Market Stats: statistica settimanale in favore di una view ribassista

  • Algo Zones: RSI al di sotto dei 50 su tutti i timeframe fino al settimanale

  • Power Strenght: EUR 85% SHORT, GBP 100% LONG

  • Delta Single Volume: confluente su tutti I timeframe

  • Market Pressure: confluenza della price action fino al livello settimanale

Il Target Geometry ha dato segnale short a 0.8873: il mercato registra, al momento della scrittura, un calo dello 0.38%, la più consistente variazione percentuale sul FOREX fino ad adesso.

AVVERTENZA:

Le informazioni, le analisi e strategie operative e il materiale informativo e promozionale quivi disponibili sono redatti in completa autonomia da ICE Market Partners LLP (ICEMP) e sono finalizzati a fornire un servizio di robo-advisor (consulenza ad incertam personam) per la promozione di tre diversi portafogli modello creati da ICEMP e basati rispettivamente su strumenti FX.

Tale servizio non costituisce offerta al pubblico di strumenti finanziari e, pertanto, qualsiasi decisione di investimento e il relativo rischio rimangono a carico del potenziale investitore.

ICEMP declina ogni responsabilità in merito a operazioni effettuate dai clienti sulla base delle informazioni, analisi e strategie operative e materiale informativo e promozionale quivi pubblicati.


Highlight
Recent Post